Rimini. Nella capitale balneare il capodanno si inizia già a festeggiare. Tantissimi eventi musicali di grandissimo rilievo: apre Zucchero il 1 dicembre 2011 e si arriva in gennaio con artisti come Laura Pausini, Ivano Fossati, Fabri Fibra e i Soliti Idioti. Sabato 31 dicembre 2011 si terrà un suggestivo Capodanno sulle note di Franco Battiato, che si esibirà in piazzale Fellini davanti al Grand Hotel di Rimini, e poi fuochi d’artificio sul mare e tantissimi eventi censultabili sul sito. E’ il “Capodanno più lungo del mondo”, progetto che trasforma la capitale balneare romagnola in un enorme palcoscenico, pronto ad ospitare migliaia di visitatori. Per godere a pieno di un così ricco cartellone è stato istituito un apposito servizio di appositi pacchetti soggiorno per assistere agli appuntamenti, trascorrendo qualche giorno nell’affascinante atmosfera di Rimini in inverno, e tutta l’iniziativa sarà supportata da una massiccia campagna di comunicazione coordinata. “Si tratta – commenta il sindaco Andrea Gnassi – di un’azione già sperimentata con successo in occasione della Notte Rosa: stimolando la partecipazione attiva dell’intera collettività riminese con una ricaduta positiva sull’economia locale e sull’immagine della città, è possibile rilanciare il tema dell’ospitalità e dell’accoglienza della nostra Riviera: dal capodanno dell’estate al ferragosto dell’inverno. Per la prima volta a Rimini si è passati da un evento singolo, con elementi di contorno, ad un evento 'ramificato', con l’intento di mettere in correlazione, in un unico cartellone, tutto ciò che la città offre nel periodo delle feste natalizie”. (Elvis Angioli)