San Lazzaro di Savena(BO). “Fauna minore. Tutela e conservazione in Emilia-Romagna” è il titolo della pubblicazione che sarà presentata dalla Regione Emilia-Romagna il 3 dicembre 2011, ore 16, nella sala di Città del Comune di San Lazzaro. All’incontro saranno presenti i responsabili della Regione e gli autori (tra gli altri David Bianco e Ornella De Curtis). Sarà presente anche uno Spazio Bimbi per attività didattico-ricreative attinenti la fauna minore organizzato dalle guide del Parco dei Gessi. Seguirà un aperitivo realizzato dall’Azienda Agrituristica La Colombarola.  
“Fauna minore. Tutela e conservazione in Emilia-Romagna” è un volume che esamina le minacce cui è sottoposta la fauna regionale fornendo una serie di indicazioni utili alla salvaguardia e all'incremento delle popolazioni minacciate. Il lavoro è il frutto di una campagna di informazione e divulgazione sulle specie che compongono la fauna minore regionale, in seguito all’emanazione della Legge regionale n. 15/2006 “Disposizioni per la tutela della fauna minore in Emilia-Romagna”. L’obiettivo è di svolgere una capillare informazione rivolta a far conoscere le specie oggetto di tutela, i loro comportamenti, gli habitat che frequentano, le misure di conservazione da adottare, le minacce cui è sottoposta la fauna regionale (inquinamento, scomparsa degli habitat idonei, diffusione di specie esotiche invasive, cambiamenti climatici, …) fornendo una serie di indicazioni utili alla salvaguardia ed all’incremento delle popolazioni minacciate. E' quello che si propone di fare questa pubblicazione, che fa seguito alle diverse iniziative già realizzate dalla Regione quali la brochure “Fauna minore dell'Emilia-Romagna” e i poster dedicati ai vari gruppi sistemici che hanno suscitato un notevole interesse nella cittadinanza.
Il volume curato dagli specialisti del gruppo di lavoro, costituito ai fini dell'applicazione della legge regionale, prende in esame per gruppi sistematici la fauna oggetto di tutela delineandone lo status nel territorio regionale secondo l'attuale grado di conoscenza, le minacce reali e potenziali in cui incorre, le misure di prevenzione ed i rimedi da mettere in atto per rimuovere o attenuare i pericoli per la sua sopravvivenza.
L'impegno della Regione e in particolare dell'Assessorato all'Ambiente e Riqualificazione Urbana, per garantire la tutela della fauna minore e la diversità biologica nel suo complesso non si ferma certo qui, ma intende proseguire attraverso l'adozione di specifiche misure di conservazione, di lotta per il contenimento delle specie alloctone invasive, il monitoraggio sullo stato delle popolazioni faunistiche con particolare riferimento alle aree protette e ai siti di Rete Natura 2000, la sensibilizzazione dei cittadini.
La pubblicazione è acquistabile presso: Archivio Cartografico della Regione Emilia-Romagna (via dello Scalo 3/2), tel. 051-6493230; fax 051-5280042 – archiviocart@regione.emilia-romagna.it;
http://archiviocartografico.regione.emilia-romagna.it.