Ravenna. Renzo Morandi (1914 – 2008) è stato uno dei più importanti maestri della scuola pittorica ravennate. La galleria FaroArte di Marina di Ravenna, che inaugura anche la nuova sede espositiva di piazzale Marinai d’Italia, gli dedica una mostra personale che sarà inaugurata giovedì 8 dicembre 2011 alle ore 11.30. Insieme al curatore Pino Morgagni e a Pericle Stoppa presidente della Capit, sarà presente il vicesindaco Giannantonio Mingozzi. La mostra rimarrà aperta fino al 6 gennaio 2012, e sarà visitabile il sabato, la domenica e i giorni festivi dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 19; giovedì e venerdì dalle ore 15.30 alle ore 19.

“La figura e l’opera di Renzo Morandi – dichiara Mingozzi – testimoniano tutta un’epoca nella quale la ricostruzione del dopo guerra si abbinava alla necessità di difendere la natura e in particolare le nostre pinete. La produzione artistica concentrata sulle nostre valli, sulle figure dei ravennati più anziani, sulle case dei contadini, sulla tradizione agricola e della pesca, con alcune nature morte che hanno reso, attraverso i colori, l’idea più appropriata degli ambienti più amati dai ravennati, costituisce ormai parte della nostra storia. Siamo grati alla famiglia di Morandi e ai suoi più cari amici per averci permesso di esporre opere di collezioni private che fotografano non solo il nostro passato ma anche sentimenti profondi”, conclude Mingozzi, ringraziando anche gli autori del catalogo.