Bagnacavallo (Ra). Tutto è pronto per la quinta edizione del “Circo della Pace”, l’evento speciale del Natale di Romagna, che si svolgerà dal 22 dicembre all’8 gennaio 2012, nella centrale piazza della Libertà.
Sotto il tendone attori, clown, acrobati, equilibristi e giocolieri in “ Homeless – The wandering of the circus – casa dolce casa”. L’iniziativa, nata nel 2007 da un’idea di Ruggero Sintoni e organizzata dall’Accademia Perduta/Romagna Teatri, in collaborazione con Alessandro Serena, ha ricevuto nel 2009 la medaglia del Presidente della Repubblica, e si avvale del patrocinio della Camera dei Deputati, del ministero degli Affari esteri, dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. Il “Circo della Pace” crea da sempre grande attesa e straordinaria partecipazione per la sua enorme valenza umanitaria, oltre che artistica e culturale.
Per l’edizione 2011, il Circo della Pace presenta sostanziali novità che ne modificano i “connotati” ma non certo “l’anima”. Dal 22 dicembre all’8 gennaio 2012, quello che debutterà a Bagnacavallo sarà uno spettacolo “nuovo”, creato appositamente per l’occasione: “Homeless – The wandering of the Circus – Casa dolce casa”. A portarlo in scena saranno otto artisti (attori, acrobati, giocolieri, clown, equilibristi) provenienti da scuole di Circo sociale che, in questa occasione, si presentano come professionisti a tutti gli effetti, in forza ad una compagnia vera e propria che, dopo il debutto bagnacavallese, porterà lo spettacolo in tournée in tutta Europa.
Lo sforzo produttivo di questa nuova creazione nasce dal progetto omonimo che ha messo insieme solide e consolidate realtà come Accademia Perduta/Romagna Teatri, Circo e Dintorni, Magyar Circus Art (Ungheria), Ocelot (Polonia) e partner associati: il Comune di Bagnacavallo, l’Istituto Italiano di Cultura di Marsiglia e Asociatia Scoala de Circ Budurusi. Il progetto “Homeless” si è costituito con l’obiettivo di promuovere il circo teatro nelle sue moderne declinazioni come espressione della cultura di un Paese e come strumento di intervento nel sociale. Scopo del progetto è quello di promuovere lo scambio degli artisti circensi sul territorio europeo, la circolazione in Europa di una nuova produzione artistica nata dal dialogo creativo tra professionisti di diversa nazionalità, valorizzando il circo come occasione di visibilità sulla tematica dell’emarginazione sociale. Il progetto Homeless è stato presentato nel bando Cultura 2007- 2013 della Commissione Europea, ottenendone il sostegno entusiasta e classificandosi al 4° posto fra 561 proposte con un punteggio di 96/100.
“Homeless – The wandering of the Circus – Casa dolce casa è uno spettacolo di Marcello Chiarenza, Alessandro Serena e Carlo Cialdo Capelli, lo stesso team di “Ombre di luna”, “Creature e Tesoro”, produzioni di Circo-Teatro di grandissimo successo che, negli anni passati, sono state invitate ad importanti festival europei, prestigiosi Teatri e piazze di tutta Italia ed Europa. Si tratta di uno spettacolo di teatro acrobatico che, con toni di grande allegria e contagiosa vitalità, racconta le vicissitudini di un gruppo di clochard dell’umanità rinchiusi in un luogo senza forma disseminato di oggetti senza senso e impegnato nel tentativo di sopravvivere alle condizioni più ostili. La voglia di vivere e l’ingegno dei personaggi in gioco riescono ad affrontare e a cambiare di segno le avversità che incontrano.
Ne saranno protagonisti otto artisti, tra attori, clown, acrobati, equilibristi, giocolieri provenienti dall’Italia e dall’Europa dell’Est (Polonia, Romania, Ungheria) e dalle esperienze più disparate: il teatro, l’arte di strada, il circo sociale, le discipline sportive. Artisti che mettono in gioco i loro saperi in una contaminazione continua di generi dello spettacolo popolare. Tra loro anche l’attore Carlo Rossi e Daniel Romila, già protagonista insieme a Parada della prima edizione del Circo della Pace.

Informazioni
“Homeless – The wandering of the Circus – Casa dolce casa” andrà in scena in piazza della Libertà a Bagnacavallo
dal 22 dicembre 2011 all’8 gennaio 2012, alle ore 21 (riposo il 27 dicembre e 2 gennaio), con repliche pomeridiane alle ore 16 nei giorni 25, 26 dicembre e 1, 6 gennaio. Sabato 31 dicembre lo spettacolo andrà in scena alle ore 22.30.

Dal 9 dicembre, i biglietti per tutte le repliche de il “Circo della Pace” potranno essere acquistati on line (www.accademiaperduta.it), presso tutti i punti vendita del circuito Viva Ticket (www.vivaticket.it) e presso la tabaccheria La Meridiana (Piazza della Libertà, Bagnacavallo).
Biglietteria: dal 22 dicembre 2010 al 8 gennaio 2012, oltre alle suddette possibilità, i biglietti potranno essere acquistati anche presso la biglietteria del Teatro Goldoni a partire da un’ora prima dell’inizio di ogni spettacolo. I posti non sono numerati. Prezzi: 9 euro (posto unico adulti e bambini)
Informazioni: Iat Bagnacavallo (tel. 0545.280898); Urp Comune di Bagnacavallo (tel. 0545.280888) – www.circodellapace.itwww.accademiaperduta.itwww.homelesscircus.eu – www.vivaticket.it