Ravenna. Divertimento e cultura, queste le parole chiave del Capodanno ravennate. In piazza del Popolo la serata comincia con la musica e le animazioni dei dj di Radio Studio Delta che scalderanno l'atmosfera per il concerto degli “Umagroso”, vera e propria “tribù band” che eseguirà i classici del rhytm&blues anni '60 e della musica funky&soul anni '70 (www.umagroso.it).

Nel week end di fine anno non solo locali e discoteche, veglioni e intrattenimento, saranno molte le occasioni per visitare musei e monumenti: sabato 31 dicembre 2011 saranno tutti aperti regolarmente. Per quanto riguarda domenica 1 gennaio 2012: dalle ore 9.30 alle ore 15.30 apertura dell'impianto portuale tardoromano e bizantino di Classe (Area Archeologica e Antiquarium); dalle ore 13.30 alle ore 19.30 apertura straordinaria del Museo Nazionale, del battistero degli Ariani, della basilica di Sant'Apollinare in Classe e del mausoleo di Teodorico; dalle ore 14 alle ore 16 apertura straordinaria della tomba di Dante; dalle ore 14.30 alle ore 17 apertura straordinaria della basilica di San Vitale, del mausoleo di Galla Placidia, della Domus dei Tappeti di Pietra, TAMO Tutta l’Avventura del Mosaico (Complesso di S. Nicolò). Lunedì 2 gennaio 2012 i monumenti e la Domus dei Tappeti di Pietra sono aperti regolarmente. Chiusi il Museo Nazionale, il MAR-Museo d’Arte della città, TAMO Tutta l’Avventura del Mosaico. Per le 10.45 di sabato 31 dicembre è in programma la visita guidata “I mosaici di RavennAntica”, per le 14.15 di domenica 1 e venerdì 6 gennaio 2012 la visita guidata “I mosaici di Ravenna” (punto di incontro l’ufficio di informazione e accoglienza turistica di via Salara, per info su costi e prenotazione 0544 35404 oppure 0544 482838, tutti i giorni dalle 11 alle 15). Si ricorda inoltre che fino al 5 gennaio 2012 dalle ore 16 alle ore 20 tutti i parcheggi a pagamento della città saranno gratuiti. Per il calendario completo degli appuntamenti delle feste: www.turismo.ra.it.