Castel San Pietro Terme. Si sta lavorando a pieno regime per l’edizione 2012 de “I suoni degli angeli”, la rassegna musical-teatrale a scopo benefico, che ritornerà la prossima estate dopo il grande successo dell’edizione 2011, quando nella splendida cornice del giardino si esibirono tra gli altri Alberto Fortis, Fio Zanotti e Nearco. Per la riuscita dell’iniziativa servono risorse, per questo è pronto un appello agli sponsor. “Abbiamo già una serie di contatti e possiamo dire che, anche per questa edizione, sul palco salirà un artista di livello nazionale – fa sapere Valerio Varignana, organizzatore dell’evento -. Anche per il 2012 vogliamo puntare sulla qualità, mantenendo lo stesso numero di serate dell’anno scorso. L’obiettivo è creare una specie di “marchio di fabbrica”, un appuntamento a cui tutta la città di Castel San Pietro Terme non vuole mancare. Purtroppo, però, stiamo faticando a trovare sponsor che ci sostengano in quest’avventura”.
Nel cartellone del 2012 sono già sicuri i Bermuda Acustic Trio, un gruppo di chitarristi modenesi nati con Pierangelo Bertoli e già noti al pubblico per qualche apparizione in televisione, al fianco di nomi quali Maurizio Crozza e Gialappa’s. Vantano più di 2.800 concerti in Italia e all’estero, anche in contesti molto prestigiosi, e 35.000 cd venduti direttamente durante i loro spettacoli e senza avere mai sottoscritto contratti discografici.
“I suoni degli angeli” è un evento a scopo benefico, il cui ricavato sarà interamente devoluto all'associazione Onlus «Il giardino degli angeli», che da qualche anno lotta per mantenere viva l'attenzione sulle malattie metaboliche congenite, che colpiscono neonati e bambini: lo scopo principale della rassegna è raccogliere fondi con i quali la Onlus porterà avanti i progetti sociali di cui da sempre si occupa, oltre che provvedere alla manutenzione del Giardino.