Porto Recanati. Al via la 23ª edizione del concorso internazionale di poesia “Città di Porto Recanati” con il Patrocinio del Comune e della Regione Marche, collaborazione dell’associazione “Lo Specchio”. I partecipanti dovranno inviare una sola poesia a tema libero. L’organizzazione suggerisce di considerare tematiche sulla disabilità, sulla solitudine, su “i nuovi poveri”, sugli extracomunitari, sugli anziani, sugli eventi catastrofici ecc., affinché si rifletta sulla condizione dell’uomo e del suo esistere, ideazione che portò all’istituzione del “Premio Città di Porto Recanati” 25 anni fa. La poesia inviata, che non deve superare i 35 versi può essere stata anche edita, ma non deve avere mai vinto il primo premio in altri concorsi. L’originale deve riportare: nome e cognome dell’autore, indirizzo di casa e indicazione della sua email e la dichiarazione: “Dichiaro d’essere autore dell’opera inviata al concorso”.
Al vincitore andranno 500 euro più una targa o trofeo. Al secondo targa o trofeo e 300 euro, al terzo targa o trofeo e 200 euro. Le poesie dovranno essere spedite entro il 31 luglio 2012 (farà fede il timbro postale di partenza) in quattro copie, per posta ordinaria al seguente indirizzo: Prof. Renato Pigliacampo c/o Concorso Internazionale di Poesia “Città di Porto Recanati”, XXIII Edizione 2012, Casella Postale n. 61 62017 Porto Recanati (Macerata). La poesia potrà anche essere inviata per e-mail a: pigliacampo@cheapnet.it. Il concorrente verserà la tassa d’iscrizione di 15 (quindici) euro sul conto corrente postale n. 29 68 76 21 intestato a Renato Pigliacampo c/o Casisma., o con altra modalità di sua scelta. La somma sarà messa a disposizione del monte-premi.
Informazioni. La premiazione avverrà a Porto Recanati, probabilmente nella seconda/terza decade di settembre. I vincitori dei premi in denaro avranno comunicazione scritta del giorno, del luogo e dell’ora della Cerimonia. E’ prevista una raccolta delle migliori opere in una silloge.