Imola. Inizia con una sconfitta casalinga il 2012 dell'Autosica che vede il Cus Perugia espugnare il Zanelli e Tassinari con il punteggio di 35 a 13 (primo tempo 20 – 10). Buon avvio dei ragazzi di Guermandi che con Goldspink avevano aperto le danze ma ila reazione umbra è stata immediata ed una costante supremazia in mischia e nelle touche ha allargato il divario tra le due formazioni fino al punitivo punteggio finale. Ora ogni partita deve essere una battaglia e forse proprio sulla cattiveria agonistica inizierà a lavorare Guermandi.

Formazioni
AUTOSICA: Santandrea, Goldspink, Olivato, Zini, Maiardi, Ansaloni, Glielmi, Monti, Ferrari.
A disp. Bagnaresi, Ricci, Monduzzi, Lanzoni, Giacomoni, Di Rita, De Blasi.
All. Guermandi Fiorenzo

LIOMATIC CUS PERUGIA: Maci, Barriccia, Speziali, Biconne, Etchebgrue, Gioe, Latianna, Bresciani, Tagliavento, Rossetti, Benetti, Noconi, Di Vito, Speziali, Palazzetti.
A disp. Novak, Cappetti, Macchioni, Giorgetti, Biagini, Franzoni, Goracci.
All. Speziali Sergio