Faenza. La presentazione del libro “Controvento –  Un viaggio per immagini” di Maurizio Masotti e l’inaugurazione di una mostra fotografica sono le proposte della Bottega Bertaccini (corso Garibaldi 4) per sabato 14 gennaio, ore 18.
Maurizio Masotti è nato a Mezzano (Ravenna) all'interno di uno zuccherificio Eridania. Dopo l'università  a Bologna, ha viaggiato, lavorato e vissuto in vari paesi europei, americani e dell'Africa settentrionale. È stato curatore e coordinatore dal 2000 di diversi progetti  di vari fotografi italiani: Ravenna Immigrazione – un mondo a parte? (con Luciano Nadalini), Alinrete;  Bologna Iraq – la guerra continua (con Nancy Motta e Luciano Nadalini), Artestampa, Ravenna; Nel paese delle lacrime (con Roberto Canò); ROM (con Stefano Pacini); Que pasò? Museo delle belle arti dell'Avana (coordinamento linguistico, edizione della rivista del Museo); Album di famiglia – Nuovi paesaggi umani (con Luciano Nadalini); Una storia lunga un secolo – La Lega braccianti di Mezzano (coordinamento della mostra e del catalogo), Longo editore; La vita degli altri – Documentazione sulla immigrazione in Emilia-Romagna (con Luca Gambi), Il Ponte Vecchio, Cesena.
“Controvento” (Danilo Montanari editore) è il  primo libro di foto di cui è autore. Il catalogo che illustra la mostra (edito da Danilo Montanari) contiene testi di Carla Babini, Gianni Celati, Luigi Dadina, Giancarla Frare, Ivano Marescotti e Marco Martinelli.