Imola. Auser organizza una gita, riservata ai soci, a Genova per il 14 e 15 marzo prossimi. Saranno tre le attrazioni che i partecipanti potranno godere. Iniziamo con la mostra di Van Gogh, evento dell’anno, non solo per il tema affascinate in essa presente, quello del viaggio, della ricerca anche come esplorazione mentale, ma soprattutto per la presenza di un capolavoro mai visto in Italia e addirittura, eccezion fatta per Parigi una decina d’anni fa, in Europa: ci riferiamo alla tela di Gauguin Da dove veniamo? Chi siamo? Dove andiamo? Intorno alla quale ruota il senso stesso dell’esposizione.
Sarà poi possibile visitare il “Bigo”, struttura architettonica presente nel Porto antico di Genova. Progettata da Renzo Piano per le Colombiadi del 1992, il nome e il design si ispirano al bigo, ovvero la gru usata per il carico e lo scarico delle merci nel porto di Genova. Il bigo possiede, oltre a una funzione di immagine, anche una funzione strutturale (sostenere il tendone della piazza delle feste lì vicino) e una turistica: possiede infatti un ascensore panoramico, in grado di salire fino a 40 m di altezza e di ruotare su sé stessa a 360 gradi; al suo interno, la vista della città di Genova è guidata tramite pannelli in diverse lingue che indicano i palazzi e le strutture degne di nota.
Infine come non trascorrere qualche ora all'Acquario, una struttura spettacolare, unica in Europa per le dimensioni delle vasche che contengono circa quattro milioni di litri d'acqua e riproducono, nel massimo rispetto dell'equilibrio biologico, l'habitat del Mediterraneo e degli Oceani. Le soluzioni tecnologiche ed estetiche adottate ne fanno uno dei piu' avanzati nel mondo e le sue vasche, quattro delle quali di dimensioni oceaniche, ospitano oltre 500 specie diverse.
Infine, nel primo pomeriggio breve visita guidata del centro storico storico di Genova per ammirare i più importanti palazzi della città.
Programma completo e informazioni presso la sede Auser (viale Amendola 8 – Imola): tel e fax 0542.25681.