Imola. Sono oltre 1400 i bambini delle scuole del circondario che hanno partecipato fino ad oggi al “Progetto Scuole” della Sigea Scherma Imola che ha preso il via a fine settembre 2011 per terminare ad aprile.
Da settembre 2011 Matteo Capozzi, Giulia Cani e Andrea Dall’Osso agli ordini di Filippo Polgrossi portano la scherma all’interno delle scuole di Imola e circondario proponendo quattro lezioni di esercitazioni presentate in forma ludica, prestando particolare attenzione agli aspetti coordinativi tipici della motricità di base.
La Società può essere soddisfatta del riscontro positivo avuto da alunni, maestre e genitori e i numeri parlano chiaro: solo nel primo quadrimestre sono 8 le scuole coinvolte nel progetto, 248 gli incontri con i bambini nelle scuole e 1432 gli studenti che hanno partecipato, numero destinato a raddoppiare a fine progetto. Le prossime scuole pronte a “scendere in pedana” saranno le scuole elementari Pulicari, Montebello e a metà marzo le scuole elementari di Sesto Imolese.
Per tutte le classi terze il progetto è articolato in tre lezioni e in occasione dell’ultimo incontro verrà organizzata presso il Pala Ruggi di Imola la manifestazione delle Olimpiadi della Scherma, che si terranno il 21 febbraio 2012 e che l’anno scorso hanno riscosso grandissimo successo tra i giovanissimi.
Anche quest’anno, in occasione delle Olimpiadi della Scherma, tutti i ragazzi si cimenteranno in un percorso motorio associato a una piccola gara tra le diverse classi.

Appuntamenti
Week-end ricco di gare importanti per gli atleti della Sigea Scherma. Il 10 febbraio Dario Dall’Osso sarà a Pisa per il Circuito Europeo Cadetti di spada. Dal 10 al 12 febbraio spadisti e sciabolatori imolesi saranno ad Ariccia per la Seconda Prova Nazionale giovani.