Modena. Inaugura sabato 18 febbraio 2012, ore 18.30, “Openstudio”, mostra collettiva che riunisce opere fotografiche di Giulia Azzalini, Alessio Iacovone, Tiziano Rossano Maineri (di Castel San Pietro Terme), Simone Morciano, Luca Nicolini e Valentina Sala Peup. Negli spazi di Metronom (viale G. Amendola 142) saranno esposte le opere di sei giovani fotografi selezionati da Walter Guadagnini e Marco Signorini. Un percorso che parte dall'Accademia di Brera e arriva all'Accademia di Bologna, per scoprire le spinte più fresche della fotografia contemporanea. Nata con l'intento di proporre una lettura di possibili nuovi scenari per la giovane fotografia italiana la mostra Openstudio propone un percorso composto da fotografie naturalistiche in bianco e nero, scatti fotografici realizzati all'interno di ambienti domestici e luoghi dove architettura e paesaggio si incontrano armoniosamente, passando per ritratti e sperimentazioni più audaci, caratterizzate dall'utilizzo di tecniche e codici differenti. La mostra resterà aperta fino al 31 marzo 2012

Informazioni: Tel/fax +39 059 344692  – www.metronom.it