Ravenna. Ravenna. Dopo alcuni giorni di pausa il maltempo torna a fare paura tanto da consigliare la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado e tutti gli asili nido del territorio del Comune di Ravenna. La protezione civile parla di un drastico peggioramento delle previsioni meteo. Da qui la decisione assunta in una riunione svoltasi in Prefettura, alla quale ha partecipato anche il sindaco Fabrizio Matteucci. Nelle stesse giornate saranno chiusi anche gli uffici comunali. Rimarranno in piena attività la Polizia municipale, la Protezione civile,  i servizi tecnici per la gestione dell'emergenza maltempo, il personale dell’anagrafe unicamente per gli atti di nascita e morte. I servizi comunicazioni,  informazioni e automazione saranno assicurati, per quanto necessario,  secondo le direttive del personale dirigente. Il trasporto pubblico sarà gratuito e funzionante, compatibilmente con le criticità che si determineranno in materia di sicurezza stradale. Ovviamente tutti i dirigenti del Comune, gli assessori e il sindaco saranno in servizio  per la gestione dell'emergenza.