Imola. Saranno undici gli appuntamenti dedicati ai bambini e ad alle loro famiglie nell'edizione 2012 di “Giocamuseo”, una rassegna di laboratori inediti e originali ideata dal Servizio educativo dei Musei civici di Imola, in collaborazione con l’Associazione culturale Arte.na, in occasione del nuovo allestimento del Museo di San Domenico. A cominciare da sabato 18 febbraio 2012 sino al 19 maggio, saranno tante le occasioni per giocare e divertirsi scoprendo il nuovo museo “Collezioni d’arte della città”, con oltre 600 pezzi tra dipinti, sculture, disegni, ceramiche, monete e medaglie.

Il primo appuntamento sarà ospitato nella ricca dimora dei conti Tozzoni con il gioco di ruolo “Carnevale a Palazzo”, un modo originale per travestirsi e festeggiare. Nel nuovo museo, nelle sale che un tempo ospitavano i padri domenicani i bambini si cimentano in una speciale “Caccia al tesoro” alla scoperta dei segreti e delle storie racchiuse in questo antico edificio. Per una domenica pomeriggio poi il nuovo percorso museale si trasforma nel grande tabellone di “Imopoli”, una rivisitazione del Monopoli per scoprire la città e le sue opere d’arte. L'8 marzo, in occasione della festa della donna, i Musei civici regalano l’entrata gratuita a tutte le bambine per il laboratorio dedicato alla vita e alle opere della pittrice Lavinia Fontana. La sezione archeologica dedicata al periodo villanoviano invita tutti i bambini a passare un pomeriggio Giocando con gli etruschi. Il laboratorio Quadri in 3D trasforma i dipinti delle numerose nature del museo in opere tridimensionali, mentre utilizzando l’arte della ceramica e ispirandosi ai “mostri” del museo si realizzano insieme Creature di terracotta. Come un tempo avveniva al Louvre o alla National Gallery di Londra si copiano con il disegno le opere preferite del museo, ma prima si realizza con le tecniche tradizionali un vero e proprio foglio di carta (Disegna sulla tua carta 1 e 2). Alla Rocca si fa un salto nel tempo, nella romana Forum Cornelii, e si scolpiscono Parole di pietra. Per chiudere la rassegna sabato 29 maggio 2012 la Rocca sforzesca partecipa all’iniziativa europea “Notte dei Musei 2012” e apre eccezionalmente di sera, invitando tutti i bambini a vivere un’esperienza eccezionale: “La notte di Caterina”.

Informazioni e contatti: Musei civici di Imola, via Sacchi 4, tel. 0542-602609, e-mail musei@comune.imola.bo.it.

Di seguito il programma:

(Il pdf con il programma si può scaricare qui >>)

 

Giocamuseo

laboratori, giochi, animazioni per bambini

febbraio 2012–maggio 2011

 

sabato 18 febbraio 2012, ore 16

Palazzo Tozzoni

Carnevale a Palazzo

Fai un salto nel passato e festeggia il Carnevale, trasformandoti in un abitante di Palazzo Tozzoni. Prepara il tuo travestimento e vivi questa casa museo da protagonista con un divertente gioco di ruolo

 

domenica 26 febbraio 2012, ore 16

Museo di San Domenico/Collezioni d’arte della città

Caccia al tesoro

Il padre domenicano Eustachio chiede aiuto, c’è un tesoro nel convento, ma dove? Impara a conoscere i segreti di quest’antico edificio, visita i suoi spazi, ricostruisci le sue storie e finalmente ritrova ciò che da secoli era nascosto.

 

domenica 4 marzo 2012, ore 16

Museo di San Domenico/Collezioni d’arte della città

Imopoli

Prendendo ispirazione da Monopoli, il nuovo museo si trasforma in un tabellone, un grande gioco da tavolo per scoprire Imola, le sue storie, i suoi palazzi e le sue opere d’arte.

 

domenica 11 marzo 2012, ore 16

Museo di San Domenico/Collezioni d’arte della città

Che donna!

I quadri del nuovo museo racchiudono una storia speciale, quella della pittrice Lavinia Fontana. Protagonista, al pari dei coetanei artisti uomini, dell’arte di tanti secoli fa, scelse Imola per vivere e dipingere. Un omaggio a tutte le donne in occasione della loro festa e per questo il museo offre alle bambine l’entrata gratuita.

 

domenica 18 marzo 2012, ore 16

Museo di San Domenico

Giocando con gli etruschi

La misteriosa civiltà degli etruschi coltivava una vera e propria passione per il gioco. Scopri quali erano i passatempi preferiti di questi nostri antenati, impara regole, abilità e strategie e a tua volta gioca come loro.

 

Domenica 25 marzo 2012, ore 16

Museo di San Domenico/Collezioni d’arte della città

Quadri in 3D

Tra le numerose nature morte del nuovo museo scegli la tua preferita e riproducila in modo tridimensionale, facendo attenzione a rispettare lo stile e la composizione dell’artista del quadro.

 

domenica 1 aprile 2012, ore 16

Museo di San Domenico/Collezioni d’arte della città

Creature di terracotta

Individua e osserva tra le ceramiche esposte raffigurazioni reali, fantastiche e mostruose del mondo animale, un vero e proprio bestiario dal Medioevo ai nostri giorni e realizza con l’argilla una tua personale creatura

 

domenica 15 aprile 2012, ore 16

Museo di San Domenico/Collezioni d’arte della città

Disegna sulla tua carta 1

Due appuntamenti per creare un personalissimo disegno in un percorso completo che parte dalla produzione della carta e dall’osservazione dei disegni antichi del museo. Realizza nel primo appuntamento secondo la tecnica tradizionale un foglio di carta seguendo le tecniche tradizionali

 

domenica 22 aprile 2012, ore 16

Museo di San Domenico/Collezioni d’arte della città

Disegna sulla tua carta 2

Durante questo secondo appuntamento sperimenta sulla tua carta tecniche grafiche di riproduzione direttamente davanti alle opere nelle sale museo.

 

domenica 29 aprile 2011, ore 16

Rocca Sforzesca

Parole di pietra

Un cortile della Rocca conserva testimonianze preziose della necropoli romana, l’antico cimitero, sulla via Emilia. Riconosci le tombe e prova ad immaginare a chi appartenevano. Trasformati in un antico lapicida per scrivere anche tu qualcosa di immortale…

 

sabato 19 maggio 2012, ore 21

Rocca Sforzesca

La notte di Caterina

Scegli di passare la “Notte dei Musei 2012” in compagnia di Caterina Sforza e della sua corte. La Rocca aperta di sera in maniera eccezionale per questa iniziativa è un’occasione da non perdere per visitarla con il favore delle tenebre. Perché i laboratori siano divertenti per tutti, non si può essere in più di 25 e quindi è necessario prenotarsi telefonando allo 0542-602609 a partire dal lunedì precedente alla domenica del laboratorio prescelto. L’appuntamento è presso i singoli musei alle ore 16.00, a parte l’appuntamento del 19 maggio 2012 alle ore 21. La partecipazione al laboratorio è di euro 4 a bambino. L’11 marzo l’entrata è gratuita per le bambine.