Imola. A partire da domani giovedì 1 marzo 2012 gli automobilisti con più di 80 anni ed in buona salute non dovranno più rivolgersi alla Commissione provinciale patenti speciali (ad Imola esiste una Sottocommissione) per la visita di rinnovo della patente. In seguito al decreto legge n. 5 del 9 febbraio 2012 dovranno sottoporsi alla visita di idoneità psicofisica alla guida rivolgendosi, come tutti, al medico di sanità pubblica dell’Azienda Usl di Imola o agli ambulatori privati autorizzati. Il rimborso della tariffa già pagata dagli utenti per le visite della Commissione medica locale annullate dalla nuova normativa dovrà essere richiesto con apposito modulo disponibile presso il dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl o scaricabile dal sito dell’Ausl (>>) di Imola ed indirizzate alla Commissione di Bologna. Allo scopo di facilitare chi è già prenotato per una visita presso la Sottocommissione di Imola, per le prime settimane l’Ausl provvederà ad informare telefonicamente gli utenti prenotati e a garantire loro la possibilità di ottenere nella stessa giornata la visita presso l’ambulatorio di sanità pubblica competente, senza ulteriori disagi.