San Lazzaro di Savena (Bo). Ridisegnare piazza Bracci: questo il percorso condiviso da Amministrazione e cittadinanza che prenderà il via sabato 10 marzo 2012 con il primo di una serie di incontri. Il progetto per la riqualificazione di piazza Bracci e delle aree limitrofe prevede infatti un laboratorio di urbanistica partecipata la cui partecipazione è aperta a tutta la cittadinanza, residenti nell'area e non, commercianti, associazioni sindacali e di categoria. Scopo del laboratorio è quello di condividere e mettere a punto obiettivi e finalità, che costituiranno le linee guida per il concorso di progettazione. “Con il laboratorio di urbanistica partecipata – spiega l'assessore alla Qualità della città pubblica Leonardo Schippa – la città verrà coinvolta e potrà, attraverso la condivisione di idee e proposte, ridisegnare la sua piazza nell’ambito di un programma organico per la valorizzazione delle centralità urbane”.

Il Comune di San Lazzaro per questo progetto ha ricevuto un contributo dalla Regione di 30.000 euro, trovandosi tra i 19 Comuni vincitori del bando regionale che stanzia in totale 1 milione di euro per sostenere, attraverso un concorso di architettura, il recupero di aree degradate o dismesse del tessuto urbano, con una particolare attenzione all’ambiente e alla qualità dello spazio pubblico.

“Con grande soddisfazione – continua Schippa – anche in questa occasione il Comune è stato premiato dalla Regione con un finanziamento per un ulteriore progetto indirizzato alla riqualificazione della nostra città. La riqualificazione urbana rimane per l’Amministrazione l’obiettivo preminente, per raggiungere il quale sono stati avviati imponenti interventi di recupero del patrimonio di edilizia pubblica: case Andreatta prima, case Canova poi. Senza dimenticare il recupero dell’ex-scuola di Idice con finalità sociali. Tutti progetti vincitori di concorsi e assegnatari di risorse pubbliche”.

Al primo incontro previsto per sabato 10 marzo alle ore 15.30 presso la Sala di Città partecipano il sindaco Marco Macciantelli, l’assessore alla Qualità della città pubblica Leonardo Schippa ed i tecnici comunali. Gli incontri successivi si terranno, sempre in Sala di Città, giovedì 15 e 29 marzo 2012, 12 e 26 aprile alle ore 20 e sabato 28 aprile sempre alle ore 15.30.