Imola. Hanno assaporato la gioia di un primo posto le giovanissime atlete di Solovolley nella finale U14 provinciale. Sopra di 2 set contro le “giganti” di Ozzano, le ragazzine “terribili” della Venturi hanno avuto un momento di calo costato caro e di cui le avversarie hanno approfittato per portarsi pari vincendo il terzo e il quarto set. Nel tie break, in vantaggio, le giovani imolesi hanno poi  ceduto ad una squadra sulla carta più forte. 3 a 2 quindi il risultato sul campo di Bazzano, buono comunque e meritato per un gruppo che dimostra di avere un ottimo futuro.
Punti per la 2ª Divisione di Negrini che porta a casa 1 punto contro l’Antal Pallavicini fuori casa perdendo al tie break. Sconfitta riscattata con un netto 3 a 0 inferto al Nettunia Vip in casa. Tutto sommato un discreto bottino. Vince anche la formazione della Gioiellieri nel girone “B” contro il Marzabotto per 3 a 1, con una gara dall’inizio stentato e poi cresciuta grazie anche al contributo delle giovani Carè, Arcangeli e Pedrazzi.
In 3ª Divisione la squadra della Venturi ha lasciato in casa al S. Donato i 3 punti in palio perdendo 3 a 0, mentre nel Torneo “Cavicchi”, Solovolley guidate da Valvassori e White hanno vinto  per 2 a 0 contro la Clai B e perso con lo stesso risultato contro la Clai A.