Faenza. In aprile 2012 inizieranno i lavori per realizzare un percorso ciclopedonale che collega il centro al quartiere Granarolo. Nei prossimi giorni, al fine di ottimizzare i servizi, partirà una campagna di monitoraggio del progetto da parte dei tecnici del Centro ricerche applicate per lo sviluppo sostenibile (Cras) di Roma. I tecnici del Cras intervisteranno i faentini con una serie di domande finalizzate a verificare in che misura i cittadini utilizzano la bicicletta, se lo fanno in maniera alternativa o complementare all’automobile o ad altri mezzi di trasporto, se il progetto della nuova pista ciclabile può concorrere alla diffusione di comportamenti di mobilità sostenibile e se può contribuire al miglioramento della qualità dell’aria nell'area urbana interessata. L’Amministrazione comunale sottolinea che tutte le interviste saranno realizzate in modo anonimo, rispettando il diritto alla privacy dei cittadini, auspicando la massima collaborazione di tutti per favorire il lavoro dei tecnici.