Imola. Spettacoli e incontri perché… “Nessuno rimanga indietro”. E’ questo lo slogan di un  progetto innovativo di rete per unire le persone in difficoltà, ricercando la massima integrazione con la società, messo a punto da undici associazioni dell’Assemblea delle organizzazioni sociali: Auser volontariato Imola, associazione che fa da capofila per il progetto stesso, Anteas, “La Bottega del Buonumore”, Avis comunale Imola, Iniziative parkinsoniane imolesi, “La Giostra”, Gruppo Amici Insieme, Insalute, Univoc, “Il Ponte Azzurro”, Comitato a tutela dei diritti.
“Questo progetto rappresenta un segnale importante per il Comune e più in generale per la città perché non solo rappresenta un modo di fare rete e lavorare insieme di undici associazioni, ma si propone anche in modo innovativo di portare il buon umore e le diverse attività a casa delle persone, proprio per favorire il massimo coinvolgimento e contrastare l’isolamento e la solitudine” spiega Ivan Vigna, assessore al Volontariato.
Il Comune ha finanziato questo progetto con 10 mila euro, pari all’80% dell’intero costo, nell’ambito del bando che il Comune apre ogni anno a sostegno dei progetti presentati dalle associazioni aderenti all’Assemblea delle organizzazioni sociali.
“Il progetto consiste proprio nell’andare incontro alle esigenze di quelle persone che sono più svantaggiate di altre, proponendo incontri di danza e formativi, spettacoli teatrali, aperitivi all’aperto proprio lì dove sono le persone in difficoltà, andando da loro e non facendo venire loro nei luoghi canonici dove si solitamente si svolgono queste attività, come le palestre, i teatri e via dicendo” sottolinea Mario Peppi, presidente Auser.
L’importanza di lavorare insieme è stata sottolineata dai rappresentati delle diverse associazioni aderenti al progetto, intervenuti alla conferenza stampa di presentazione. In particolare Alessandro Casadio, di “Gruppo Amici Insieme”, ha ribadito “il valore aggiunto rappresentato dall’umorismo, come chiave indispensabile per valicare le varie barriere. Proprio il buon umore è un segno e un motore dell’attività comune”.
“Vogliamo portare il teatro lì dove c’è la gente, e non viceversa, partendo dal coinvolgimento delle persone, andando a canovaccio” ha spiegato l’attore Davide Dalfiume che con la sua “Bottega del Buonumore” animerà sotto il segno dell’umorismo e dell’ironia una serie di spettacoli e incontri. Perché come spiega Gian Franco Bonanni, del “Comitato a tutela dei diritti” “se è vero che ognuno ha il diritto di vivere meglio, certamente sorridere aiuta a vivere meglio”.
“Tra le iniziative c’è anche la visita alla Scuola nazionale di addestramento cani per ciechi, a Scandicci” ricorda Pier Giorgio Castellani, presidente dell’associazione Univoc, che cura l’iniziativa.
“Vogliamo andare a casa delle persone che più si sentono sole, per aiutarle a superare l’isolamento, invitandole a partecipare ad iniziative che facciamo proprio da loro, nel cortile di casa dove abitano o in luoghi vicini e facilmente accessibili” spiega Remo Martelli, rappresenta Avis e presidente della Assemblea delle organizzazioni sociali.
Gli stessi incontri di danza “Stiamo insieme in movimento” sono particolarmente pensati per chi soffre del morbo di Parkinson. Ed i rappresentanti dell’Associazione “Iniziative Parkinsoniane Imolesi” si sono detti entusiasti del progetto nel suo insieme. Mentre Laura Galeotti, presidente de “Il Ponte Azzurro” ricorda che l’associazione “è impegnata nel formare lettori volontari che possano animare le varie iniziative”.

PROGRAMMA
3 Spettacoli teatrali con la compagnia “La Bottega del Buonumore” diretta da Davide Dalfiume
SABATO 24 MARZO – dalle ore 16 alle ore 17.30 – presso la Sala Casa di Riposo – in Via Venturini    presso la Comunità’ Il Sorriso (data da definire)
SABATO 3 GIUGNO – presso il Parco Acque Minerali in occasione della festa “Naturalmente”

5 incontri di danza “Stiamo insieme in movimento” – a cura della compagnia “La Bottega del Buonumore” – rivolto ai soci delle associazioni e a tutti i cittadini: VENERDI’23, 30 MARZO, 13, 20, 27 aprie dalle ore 17.30 alle ore 18.30 Centro Anziani Via Tiro a Segno 2

Incontri con “anziani soli”
SABATO 12 MAGGIO alle ore 15 presso il condominio “Il Sole” in Via Mnte Battaglia 1, 3, 5, 7

2 Apertivi in compagnia, prato della Rocca di Imola con animazione musicale: VENERDI’ 25 MAGGIO e 16 GIUGNO, dalle ore 20 alle ore 21

5 incontri formativi di cui 2 funny hour – a cura dell’associazione “Insalute”,
di cui 2 animati da “La Bottega del Buonumore, nel Centro Anziani in Via Tiro a Segno 2, dalle ore 15.00 alle ore 16.00
LUNEDI’ 16 APRILE Stili di vita e cura di se stessi Dott.ssa Palestini (MMG)
LUNEDI’23 APRILE Alimentazione secondo le fasce d’eta’ Dott.ssa Ehrlich (Spec.Scienze dell’alimentazione) Funny hour
LUNEDI’ 30 APRILE Attivita’motoria in un percorso preventivo curativo Prof.ssa Guerra (Spec. Scienze Motorie) Funny hour
GIOVEDI’ 10 MAGGIO La salute orale Dott.ssa Faggella (Odontoiatra)
LUNEDI’14 MAGGIO Igiene e cura della cute Dott.ssa Giorgi (Dermatologia)

2 gite – a cura dell’Associazione Univoc
SABATO 21 APRILE a Scandicci per visita alla Scuola Nazionale di Addestramento Cani per Ciechi.
Da definire al Giardino degli Angelio a Castel San Pietro Terme

4 altre iniziative già’ in essere – MARTEDI’ E GIOVEDI’ FINO AL 3 APRILE a cura dell’Univoc ginnastica di mantenimento dalle ore 18.00 alle 19.00 presso la palestra Rodari
MERCOLEDI’ Continuano gli incontri al Condominio La Rosa in via Del Lavoro
E GIOVEDI’ al Condominio Solidale Festa di Inizio Estate nel mese di GIUGNO A cura dell’Associazione Il Ponte Azzurro – continua l’attività di intrattenimento, animazione, sostegno e ascolto per i bambini ricoverati nella pediatria dell’Ospedale Civile di Imola e i bambini ospiti della Comunità’ Il Sorriso. Sarà’ organizzato un corso di lettura per formare un gruppo di volontari per leggere presso le case di riposo, le comunità’, i reparti ospedalieri ecc.    A cura dell’Associazione Iniziative Parkinsoniane
nelle mattine di martedì, mercoledì, venerdì e sabato continua l’attività fisico-terapica al Pala Ruggi di Imola. Nel mese di giugno l’attività verrà spostata alla piscina scoperta

Info segreteria progetto: Associazione AUSER 3391932594 – Gruppo Amici Insieme 333 8933842 – Comune di Imola – Ufficio Partecipazione e Volontariato 0542602590