Dozza (Bo). L’Università di scienze gastronomiche di Slow Food, una delle più importanti istituzioni della formazione nell’ambito enogastronomico, ha proposto ai suoi allievi l'organizzazione del nostro “Cinemadivino” accanto a colossi come Eataly, Domori (gruppo Illy) ed Esselunga nel corso del primo Career Day italiano che si è svolto a Pollenzo lo scorso 28 marzo 2012. Questo a riprova del fatto che a volte iniziative nate per pura passione possono sfociare in vere e proprie attività strutturate. Valter Dal Pane, direttore e ideatore dell'iniziativa, ha presentato le occasioni di collaborazione con la manifestazione. “Quest’anno gli obiettivi principali sono allargare la nostra presenza ad altre regioni e qualificare sempre più l’offerta dell’iniziativa” dichiara Dal Pane, “La collaborazione con Carlo Catani è stata un punto di partenza. Oggi siamo orgogliosi di poterci presentare a Pollenzo accanto ai grandi per offrire opportunità stimolanti a questi giovani, a un tempo entusiasti e competenti.” Creata nel 2004 in Romagna per abbinare il cinema a degustazioni di vino tra i filari, nel 2011 la rassegna ha toccato gli 11.000 visitatori. La stagione 2012, che si aprirà il 21 giugno 2012 e si chiuderà il 10 settembre, prevede la proiezione di 150 film ed una presenza stimata di oltre 20.000 persone.