Imola. I Modena City Ramblers presenteranno il loro ultimo lavoro “Battaglione Alleato”, incentrato su un episodio partigiano accaduto sui colli di Reggio Emilia, venerdì 20 aprile, ore 18 all'Altro Caffè (piazzale vittime dei Lager Nazisti). L?iniziativa è organizzata dai giovani dell’Anpi. Oltre all’ascolto di qualche pezzo, sarà possibile discutere direttamente con i Modena City Ramblers per capire meglio la nascita, il significato e la storia di questo progetto ed ascoltare qualche brano dell'album. La serata sarà moderata Simeone Del Prete, studente di storia e giovane Anpi. Sarà inoltre presente Matteo Incerti, coautore del libro “Il bracciale di sterline. Cento bastardi senza gloria. Una storia di guerra e di passioni” che, insieme all'album dei MCR, tratta di questo episodio storico.
“Come giovani Anpi siamo dunque onorati di poter ospitare nella nostra città la presentazione di un progetto che, partendo da un episodio storico della resistenza, possa veicolare, attraverso quel magnifico mezzo che è la musica, i valori della resistenza e della difesa della costituzione repubblicana, che oggi più che mai, vengono messi in discussione da forze eversive e xenofobe. Riteniamo dunque la presenza dei Modena City Ramblers e il loro impegno sociale una risorsa utile soprattutto per i più giovani, essendo noi intimamente convinti che anche attraverso la musica possa farsi cultura e soprattutto memoria. L'esercizio della memoria, soprattutto per i giovani, infatti, deve poggiare più che sulla retorica e sulla celebrazione, sull'emozione e sulla possibilità di attualizzare storie personali ed eventi storici”.