Imola. Uno spazio tutto nuovo dedicato all'arte contemporanea ha aperto in centro a Imola. Sabato 21 aprile ha infatti aperto le porte al pubblico la galleria “Il Pomo da DaMo” con la mostra “naiv – vain”, una personale dell'artista Andrea Salvatori, prima tappa della rassegna “Bianco3”. La mostra, curata da Chiara Cardinali, si divide tra gli spazi della neonata galleria, che ospita le ultime opere di Salvatori, e quelli dei Musei civici di Imola, da poco rinnovati, in cui sono collocate quelle meno recenti. Intervenuto all'inaugurazione l'assessore alla Cultura del comune di Imola Valter Galavotti ha voluto ribadire la volontà del Comune di collaborare con le realtà private che operano nella cultura, “la necessità di lavorare in rete – spiega Galavotti – perché nella frammentazione e nell'individualismo non si va da nessuna parte”.

Sarà possibile visitare la mostra fino al prossimo 2 giugno con i seguenti orari di apertura: Il Pomo da DaMo associazione culturale (via XX Settembre 27) dal mercoledì al sabato dalle ore 17 alle ore 19 e su appuntamento; Museo di San Domenico – Collezioni d'arte della città dal martedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 su appuntamento; il sabato dalle ore 15 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Per ulteriori informazioni: www.bianco3.eu, info@bianco3.eu, http://www.ilpomodadamo.it/, info@ilpomodadamo.it,http://museicivici.comune.imola.bo.it/, musei@comune.imola.bo.it. (Leonardo Bettocchi).