Bologna. Si conclude la settima edizione della rassegna “Diverse abilità in scena” promossa dall'associazione Gli amici di Luca a cura di Fulvio De Nigris con lo spettacolo “Anche l'occhio vuole” presentato da Il magnifico teatrino errante per la regia di Valeria Nasci. L'appuntamento è per lunedì 30 aprile ore 21 al Teatro Dehon (via Libia 59). Lo spettacolo è tratto dal testo, terzo classificato al Premio drammaturgia e disabilità 2011, “Non sono stata Anna” di V. Nasci e A. Frascari. Sul palco una decina di ragazzi, ognuno con una propria realtà: di giorno si cimentano con lavori manuali in qualche cooperativa del posto ed un pomeriggio a settimana le porte del teatro si aprono. Da una parte ragazzi ed adulti affetti da una disabilità fisica o mentale, dall'altra aspiranti attori neo-laureati al Dams e socio-educatori provenienti dalla facoltà di Scienze dell'Educazione.

“Anche quest'anno è stato un interessante momento di confronto – afferma Fulvio De Nigris dell'associazione Gli amici di Luca – tra la poetica teatrale della compagnia Gli amici di Luca che opera stabilmente alla Casa dei Risvegli Luca de Nigris rivolgendosi a persone con esiti di coma ed altre realtà che sono venute ospiti a Bologna. Un percorso da continuare ad incentivare e sviluppare anche nei prossimi anni”.