Imola. Si potrebbe dire la musica di Vecchioni e le parole di Guccini. Così dopo il concerto del cantautore milanese del 21 aprile, a Imola approderà anche il cantante bolognese. Per lui però niente musica ma le parole per presentare il suo ultimo libro “Dizionario delle cose perdute” (Mondadori). Guccini interverrà sabato 28 aprile, dalle ore 16, al teatro Oservanza alla manifestazione di chiusura dell’anno accademico di Università Aperta. Il dialogo con Guccini sarà coordinato dall’assessore alla Cultura del Comune di Imola, Valter Galavotti. Il tema del pomeriggio sarà “Una vita tra musica e scrittura” e sarà l’occasione per ascoltare aneddoti, episodi noti e meno noti della sua carriera… poi chissà una chitarra non manca mai.