Faenza. Astronomia, musica e letture unite nello spettacolo “Musica immersa nello spazio”, che si terrà nel loggiato del cortile interno della Palestra della Scienza (via Cavour 7). L'iniziativa fa parte del programma per la dodicesima edizione della “Settimana della Cultura scientifica e tecnologica”. Sabato 5 maggio, nella serata della “luna gigante” quando il nostro satellite apparirà in cielo più grande del 14% e più luminoso del 30%, dalle ore 21 si esibirà il gruppo musicale Impro Players di Imola, i cui brani saranno accompagnati in sottofondo dalla proiezione di una selezione di immagini riferite ai pianeti del sistema solare e del profondo cielo, in particolare della Luna, immagini catturate con un telescopio collocato nel giardino della Palestra della Scienza e messo a disposizione per l’occasione dal Gruppo astrofili faentini “Gian Battista Lacchini”. Sono inoltre previsti alcuni stacchi, nel corso dei quali saranno letti dei brani tratti da scritti di Italo Calvino. La serata è organizzata dall’assessorato alla Cultura e Istruzione del Comune di Faenza e dalla Palestra della Scienza, in collaborazione con il Gruppo astrofili “G.B.Lacchini”.