Parma. Clai, Caviro e Conserve Italia, assieme ad altre cooperative che aderiscono a Fedagri Confcooperative Emilia-Romagna hanno incontrato ieri, 8 maggio, al 16° Salone internazionale dell’alimentazione di Parma, una rappresentanza di Hippo, l’associazione che unisce 13 aziende della grande distribuzione dello stato brasiliano di Santa Caterina e che vanta un fatturato superiore ai 400 milioni di euro. “E’ stato un incontro voluto dalla stessa Hippo interessata ad acquisire produzioni tipiche dei Paesi di importante tradizione agroalimentare – sottolinea Giovanni Pausini, referente per Fedagri Ravenna – Da circa 5 mesi Caviro è presente sul mercato brasiliano e questa è un’ulteriore occasione per rafforzare i rapporti che legano le nostre produzioni al territorio sudamericano. Tra l’altro in Brasile l'agroalimentare italiano è molto considerato, in particolare negli Stati del sud (Santa Catarina e Paranà), nei quali la popolazione è in gran parte di origine italiana”.