Palazzuolo sul Senio (Fi). Il 26 maggio 2012 il borgo medievale festeggia la giornata dell'acqua. Un tema quanto mai attuale alla luce delle ultime analisi che vede i crescenti consumi metterne a rischio la disponibilità. La giornata vuole essere anche un’occasione per un territorio profondamente caratterizzato dai suoi corsi d'acqua per valorizzarne l'importanza anche tramite itinerari suggestivi che richiamano l'attenzione nei confronti dell'ambiente che ci circonda e che, in particolare qui in questo borgo montano, l'attenzione alla sua salvaguardia presenta un'indubbia ricchezza in molteplici direzioni. Il programma della giornata prevede alle ore 10 l’inaugurazione presso i locali della biblioteca comunale della mostra “L’Acqua – Il Fiume” realizzata con la partecipazione, in particolare, degli alunni delle scuole. Alle 10.30 si prevede un incontro pubblico in cui interverrà il presidente di Hera Imola – Faenza Giuseppe Zuffa, dedicato alle problematiche connesse al consumo idrico. Seguirà poi alle 11.30 l’inaugurazione dell’opera statuaria denominata “Acqua” nei giardini di via Verdi. Si tratta di una statua di bronzo realizzata dallo scultore Fuad Aziz e realizzata con il contributo di Hera. Infine nel pomeriggio, alle ore 16, sempre in biblioteca, sarà presentata una ricerca dell’Ing. Zavagli sul progetto di Baccio del Bianco del 1641 per la ricostruzione del ponte sul Senio. (Elvis Angioli)