Lugo (Ra). Il Gruppo Alpini locale ha avviato una raccolta fondi che andranno a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia. Le adesioni, inaugurate in occasione dell'annuale braciolata sociale, si protrarranno per tutto il mese di giugno. Questo nella speranza di raggiungere alla fine del mese una quota significativa. Gli Alpini di Lugo sono in stretto contatto con la zona di Carpi, dove Monsignor Cavina, concittadino lughese, ricopre l'incarico di Vescovo, e intendono perciò consegnare direttamente in quella zona il ricavato della raccolta. Chi volesse contribuire può recarsi presso la Sede del Gruppo Alpini di Lugo tutti i mercoledì dalle 10 alle 11 e tutti i venerdì dalle 20.30 alle 23, oppure telefonare al 346 3308497.