Ravenna. “Il libro nel cassetto – Nuovi talenti letterari” è un concorso letterario che nasce dalla volontà di Adriano Gatta, presidente di Edizioni Moderna, casa editrice con più di 50 anni di attività alle spalle. Il concorso è aperto a tutti gli aspiranti scrittori residenti in Emilia-Romagna, Marche e Abruzzo, e a libri di ogni genere, dal romanzo al giallo, dal saggio al libro di cucina. Un'apposita commissione selezionerà tra le 5 e le 10 opere che saranno pubblicate all'interno della collana “Il libro nel cassetto” e distribuite nelle migliori librerie delle regioni interessate. Per partecipare gli autori selezionati verseranno un contributo a titolo di iscrizione, che sarà compensato dai diritti d'autore derivanti dalle vendite. L'autore che avrà venduto più copie tra i titoli pubblicati per ogni edizione del concorso vincerà l'accesso diretto e gratuito alla edizione successiva, per la pubblicazione di un secondo libro. Nella giuria è prevista la presenza, tra gli altri, di Francesca Ricci, Franco Gabici, Gianni Celletti, Domenico Berardi, del vicesindaco di Ravenna Giannantonio Mingozzi. Il concorso ha il patrocinio del Comune di Ravenna e della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, in collaborazione con Tipografia Moderna, Qlab Design e Clubs Lifestyle.

Per partecipare alla prima edizione è necessario inviare il proprio manoscritto entro il 31 luglio 2012, seguendo le indicazioni contenute nel bando di concorso scaricabile sul sito www.tipografiamoderna.com.