Ravenna. Un doppio appuntamento con la musica e la natura al Romagna Festival in programma mercoledì 27 giugno. Si comincia alle ore 18 con un trekking di 10 km che attraverserà l’antica pineta di Classe fino al mare, alla riserva naturale della foce del torrente Bevano, in serata poi, a partire dalle ore 21.30, presso il parco 1 Maggio di Fosso Ghiaia (RA) si terrà il concerto “Come alberi d’inverno” della cantante e compositrice Luisa Cottifogli.

Gli iscritti al trekking (15 euro compreso il concerto serale) si incontreranno al parco 1 Maggio alle ore 17, da lì, a gruppi di 50, andranno in pullman alla foce del Bevano. Lungo il tragitto le guide di Atlantide forniranno informazioni circa gli ambienti attraversati (spiagge, dune, pinete a tratti lussureggianti ed impenetrabili, zone umide costiere, una foce fluviale) mentre, una volta giunti alla foce sarà il personale dell’Ufficio della Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato ad accogliere il pubblico spiegando le peculiarità naturalistiche della Riserva naturale dello Stato. La passeggiata inizierà con un guado assistito dai bagnini della cooperativa Spiagge Ravenna. Grazie ad un battello elettrico i partecipanti attraverseranno il torrente per giungere al lato sud della foce ed entrare nella pineta di Lido di Classe. Da questo punto parte il percorso che, passando dall’idrovora, oggi centro visite Cubo Magico Bevanella, continuerà sugli argini della Bevanella e dell’Aquara per poi entrare nel cuore della Pineta di Classe e ritornare al parco 1° Maggio. Al termine del percorso è allestito un punto ristoro realizzato dai volontari di Trail Romagna, che organizzano il trekking, in collaborazione con Coop Adriatica.


Alle 21.30 al parco 1° maggio il concerto “Come alberi d’inverno”. Con questo appuntamento il Festival continua a seguire il filo tematico che conduce a Camaldoli e all’amore dei monaci camaldolesi per la natura, talmente alto e spirituale da identificare la loro stessa vita con quella degli alberi. E proprio da questo rapporto simbiotico, da questa similitudine parte il viaggio sonoro di Luisa Cottifogli tra tradizione nordica e di montagna, dai canti alpini e della grande guerra alle vocalità difoniche e gutturali che evocano la cultura Inuit o i paesaggi del “tetto del mondo” fino alle composizioni originali scritte appositamente, in cui il gioco delle voci si intreccia all’elettronicae alle sonorità contemporanee.

Il concerto può essere fruibile anche da chi non partecipa al trekking e la biglietteria al parco 1 Maggio è aperta dalle ore 20. Il biglietto costa 15 euro (ridotti a 5 e 7.5 euro)
Info concerto: biglietteria Ravenna Festival 0544 249244, www.ravennafestival.org

Info trekking: associazione Trail Romagna, tel. 338 5097841, www.trailromagna.eu