Riparte Cinemadivino, la rassegna di cinema itinerante che unisce i film a degustazioni di ottimi vini. Sono 59 gli appuntamenti in programma per la nona edizione dell'iniziativa, da giugno a settembre saranno toccate numerose cantine in tutta l'Emilia-Romagna, ma non mancheranno gli appuntamenti fuori regione, saranno infatti coinvolte anche aziende vinicole in Piemonte, Lombardia, Toscana e Sardegna.

La rassegna si inaugurerà il 20 giugno 2012 all’insegna della solidarietà. Al calar della sera a Bomporto (MO), nel cortile dell’osteria La lanterna di Diogene, si proietterà il film “Scialla!” di Francesco Bruni con il duplice scopo di alleviare con un momento di spensieratezza gli abitanti dell’area colpita dal terremoto, che potranno accedere gratuitamente alla proiezione e alla degustazione, e di sostenere la comunità La lucciola che offre educazione e lavoro a persone disabili ed è in seria difficoltà a causa del sisma.

Non mancheranno gli eventi speciali, come la proiezione, prevista per il 1 agosto, di ”Io sono Li” con l’intervento del regista Andrea Segre e quello del 4 settembre all’Enoteca Regionale di Dozza, in cui il giovane film-maker reggiano Marco Righi presenterà la sua opera “I giorni della Vendemmia”. Per chi passerà Ferragosto in regione, poi, l’appuntamento è al Parco del Carnè, sulle colline di Brisighella, dove dal tramonto all’alba si tornerà a respirare l’atmosfera del festival di Woodstock che nel 1969 coinvolse oltre 500.000 persone in una tre giorni di concerti ininterrotti. Come a Bethel, in questa “Lunga Notte Woodstock” sarà possibile piantare la tenda all’interno del parco e rivivere il celebre raduno hippy attraverso la proiezione di due film: il documentario “Woodstock” di Michael Wadleigh (1970, Oscar come miglior documentario nel 1971) e il film di Ang Lee “Motel Woodstock” (2009).

Ogni serata si aprirà alle ore 19.30 accostando al banco d’assaggio dei vini i sapori dell’Osteria Lumière, in attesa della visita in cantina guidata dai produttori, fissata per le ore 20.15. Alle 21.30, poi, cibo e vino non saranno solo in tavola, ma anche sullo schermo: ogni proiezione sarà preceduta da un cortometraggio a tema enogastronomico grazie alla collaborazione con il festival Corto in Bra. E chi assisterà alla serata conclusiva il 10 settembre potrà godersi il cortometraggio vincitore di Corto in Bra 2012.

A colorare di verde l'iniziativa sarà da quest'anno la collaborazione con i corrieri di Lato B Bike Express che saranno impegnati nella diffusione di una parte del materiale informativo della rassegna. “Quando abbiamo scoperto Lato B, abbiamo subito condiviso la sua filosofia a emissioni zero – spiega Valter Dal Pane ideatore della rassegna – Cinemadivino vive della bellezza dei luoghi, per questo vogliamo contribuire a preservarla, partendo anche dalla distribuzione dei nostri opuscoli. Inoltre la bicicletta è per l’Emilia-Romagna anche un pezzo di cultura, nonché lo sport regionale per eccellenza, e questo costituisce una ragione in più per valorizzarla.”

Per la certezza del posto a sedere e per poter gustare i prodotti dello stand gastronomico è consigliabile prenotare le serate Cinemadivino al numero 345 9520012. Per informazioni: www.cinemadivino.net; Twitter @cinemadivino; Facebook www.facebook.com/cinemadivino.