Imola. Alla vigilia del concerto di apertura, Emilia Romagna Festival, in collaborazione con la Città di Imola, presenta “Michael Nyman e Imola per l'Emilia”, concerto di beneficenza, il cui ricavato sarà interamente devoluto alla popolazione emiliana colpita dal sisma. Appuntamento lunedì 2 luglio alla rocca sforzesca. Il celebre compositore e pianista Michael Nyman presenterà in “The Piano Sings”.
La società è in crisi, la cultura vacilla e la terra trema, ma Emilia Romagna Festival non ha dubbi: “il concerto si farà”. Questa la frase che sigla il cartellone della XII edizione del più grande festival d’area italiano, che ogni anno propone un viaggio musicale tra le splendide città della regione. In questo momento critico per l’Emilia-Romagna, il festival non poteva non apportare il suo contributo al territorio che lo accoglie.
All’appello dell’Erf ha risposto Michael Nyman, tra i più versatili e popolari compositori della sua generazione: scrive per enti lirici, cinema, compagnie di danza e teatro. Nel programma “The Piano Sings”, Nyman propone molti dei brani che l’hanno reso famoso in tutto il mondo, tra i quali “Lezioni di piano”, le colonne sonore di “Le bianche tracce della vita” (The Claim), “Il diario di Anna Frank”, Gattaca, Wonderland, “Prospero’s book”.
Michael Nyman dedica il concerto a tutti coloro che a causa del terremoto in Emilia-Romagna sono costretti ad affrontare giorni difficili, nella convinzione che le donne e gli uomini di questa terra sapranno reagire con forza e determinazione. Il ricavato sarà interamente devoluto a favore dei terremotati della nostra Regione.
Informazioni: Emilia Romagna Festival – tel. 0542 25747 – www.erfestival.org
In caso di maltempo lo spettacolo si terrà presso il Teatro dell’Osservanza (via Venturini, 18).