Massa Lombarda (RA). Le Feste Mercato del venerdì continuano il loro programma con l'undicesima edizione della Crostatona di Massa Lombarda in calendario per la serata del 6 luglio 2012: una crostata di 16 quintali, lunga 200 metri, che attraversa da un capo all'altro il centro storico di Massa Lombarda. Realizzato dal Forno di Fruges con oltre mille uova, tre quintali di farina, 150 chilogrammi di zucchero, sette quintali di marmellata di pesche offerta da Conserve Italia. In piazza ci sarà anche la Cia (Confederazione Italiana Agricoltori), che distribuirà gratuitamente le pesche Igp del territorio. Quest'anno la Crostatona è nel segno della solidarietà, i promotori (Comitato Festa Mercato, Avis e assessorato alla Cultura in collaborazione con Ascom, Cna, Confesercenti e Cia) hanno scelto infatti di destinare il ricavato della serata all'Unione dei Comuni delle Terre d'Argine, in provincia di Modena, con la quale l'Unione dei Comuni della Bassa Romagna ha stretto un gemellaggio di solidarietà dopo il sisma che ha colpito duramente quelle terre.

“La Crostatona vuole essere un omaggio alla nostra storia di “Città delle Pesche” – afferma l'assessore alla Cultura Davide Pietrantoni – Unisce da est a ovest il centro storico e, simbolicamente, unisce la città mettendo al centro alcuni temi chiave della nostra identità: la terra, la frutticoltura, l'intraprendenza, l'aspirazione a cose grandi. A ciò si aggiunge quest'anno la volontà di devolvere il ricavato alle popolazioni colpite dal terremoto, un gesto di solidarietà prezioso che testimonia ancora una volta la capacità della nostra comunità di mobilitarsi per chi ha bisogno di aiuto. Infine l'anteprima dell'ultimo lavoro di David Loom al Carmine è per noi motivo di orgoglio e di grande curiosità per un artista capace sempre di sorprendere.”


Non finisce con il dolce la serata massese, dalle ore 22 infatti nella Sala del Carmine, si terrà l'anteprima di The Pilcrow Plan-Part 1, il nuovo lavoro artistico di David Loom, un'istallazione visiva che con luci e suoni andrà ad animare la bellissima chiesa del Seicento. La performance di David Loom è resa possibile grazie al Riot Fest, promosso dall'assessorato a Cultura e politiche giovanili di Massa Lombarda e dall'Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Per poter visitare l’installazione: anteprima venerdì 6 luglio, dalle 22 alle 24 e nei giorni del Riot Fest (12 -13-14 luglio), all'interno dello spazio Riot Art, dalle 21 alle 24.