Bagnacavallo (Ra). Redouane Goulmam e Abdel Monim Doho, i due uomini che domenica 8 luglio hanno salvato un giovane aiutandolo ad uscire dalla propria auto in fiamme lungo la san Vitale, hanno ricevuto una medaglia ed una lettera di ringraziamento dalle mani del sindaco Laura Rossi.

All'incontro in comune erano presenti anche il vice sindaco Matteo Giacomoni, gli assessori Palmiro di Maria e Angela Rossetti e il comandante della Polizia municipale della Bassa Romagna Roberto Faccani.


“Abbiamo voluto promuovere questo incontro – ha spiegato il sindaco Rossi – per ringraziarvi e per testimoniarvi l'apprezzamento dell'Amministrazione comunale e della comunità locale per il coraggioso e altruistico gesto che avete compiuto. Si è trattato di un comportamento esemplare che ha permesso di salvare una vita umana e che ha evidenziato il vostro grande senso civico”.

Le medaglie, donate ad entrambi i cittadini di origine marocchina e residenti da tempo a Bagnacavallo, sono state realizzate dalla scuola comunale d'arte Bartolomeo Ramenghi e raffigurano alcuni monumenti storici della città.