Ravenna. Il “Ravenna Sport 2019” giocherà il prossimo campionato in Promozione. Nella mattina di giovedì 19 luglio si è svolto a Roma presso la sede della Figc l'incontro a cui hanno partecipato il presidente federale Giancarlo Abete, il presidente della Lega Dilettanti Carlo Tavecchio e il vice presidente Alberto Mambelli, per la società ravennate c'erano Giorgio Bartolini, Alessandro Brunelli e Giorgio Bottaro, con loro il sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci e l'assessore allo Sport Guido Guerrieri. “Sono soddisfatto – commenta Matteucci – rischiavamo di giocare in terza categoria, mentre invece partiremo dalla Promozione. E' chiaro che oggi il calcio ravennate paga tutti in una volta i problemi e gli errori di questi anni, fino al disastro della gestione Aletti. Ho assicurato che la nuova società non ha nulla a che fare con le precedenti gestioni. La nuova società seguirà il principio inderogabile di non fare mai il passo più lungo della gamba”. In conclusione poi un ringraziamento speciale “al nostro concittadino Alberto Mambelli, il cui impegno ci ha consentito di scalare quattro serie rispetto ad un’ iscrizione di tipo pedissequamente burocratico al campionato 2012-2013”.