Imola. Un appuntamento assolutamente da non perdere, quello in programma dal 27 al 29 luglio all’autodromo Enzo e Dino Ferrari. Si svolge infatti la prima edizione di “Imola biker rally 2012”, un evento atteso da tutti gli appassionati e non solo che vedrà presente il meglio del customing nazionale e che vivrà su una serie molteplice di spettacoli in grado di trasformare la manifestazione in una vera e propria festa a due ruote.

Non per niente l’idea del “Imola biker rally 2012” nasce dal desiderio di creare un evento che sappia negli anni diventare un appuntamento di caratura internazionale, dove la storia di un autodromo storico come quello di Imola si unisce con la festosa, allegra e colorata energia tipica dei raduni biker.

Tantissimi gli ospiti attesi in questa tre giorni, su tutti il dott. Claudio Costa che sarà presente con la Clinica mobile e che avrà il compito di consegnare via etere un riconoscimento alla carriera a Loris Capirossi, collegato da Laguna Seca dove si svolge la gara del motomondiale. Come sempre il mondo biker è sensibile alle iniziative benefiche e nell’Area Airbrush si svolgerà una gara di aerografia con i più importanti artisti del settore  che esibiranno la loro arte su 13 serbatoi con tema proprio la Clinica Mobile. Serbatoi che saranno poi messi all’asta e il cui ricavato sarà devoluto proprio alla struttura ideata e diretta dal dott. Costa.

In questa tre giorni ci sarà divertimento davvero senza soluzione di continuità: dalla tappa di Campionato italiano Customizer, curata dalla rivista Bikers Life, allo show di modelli café racer, agli spettacoli di free-style e stuntman; e poi gimcane, drifting, esposizioni di auto americane d’epoca e di moto, ai giochi bikers condotto dal celebre speaker Jumbo, che farà sentire la sua voce da un truck americano Kenwoorth che fungerà da palco anche per tutti gli spettacoli. E naturalmente tanta, tantissima musica, con alla consolle da DJ Lollo, e che vedrà anche esibirsi nella giornata di venerdì 27 luglio J-AX accompagnato dalle due band di supporto Two Fingerz e Ensi; e in quella di sabato 28 luglio il concerto Di Maggio Connection. Nel paddock 1 dell’autodromo sarà inoltre posizionato una schermo gigante  a led a cura di Shawes Communications dove verrà trasmesso in diretta l’intero evento ed è anche disponibile gratuitamente una zona camping, con a disposizione bagni e docce, nel prato della Rivazza.

Per questa prima edizione, che ha già calamitato l’attenzione del mondo biker non solo in Italia ma anche in tutta Europa, l’organizzazione ha deciso di praticare un costo biglietto assolutamente promozionale: con soli 10 euro (fino a 14 anni si entra gratis e l’accompagnatore del disabile non paga) sarà possibile entrare in tutte e tre le giornate della manifestazione.