Lo “Squacquerone di Romagna” ha ottenuto la Denominazione di origine protetta (Dop) dalla Commissione europea. Igp (Indicazione geografica protetta) per l’Uva di Puglia'. Lo squacquerone è un formaggio morbido, senza crosta o buccia, ottenuto esclusivamente da latte vaccino intero. Ha un colore bianco, madreperlaceo, senza crosta ne' buccia. Viene prodotto in diverse provincie emiliano romognale: Ravenna, Forli'-Cesena, Rimini, Bologna e parte del territorio della provincia di Ferrara. Le razze bovine interessate dalla produzione di questo formaggio sono la frisona italiana, bruna alpina e romagnola.
L'uva di Puglia Igp invece viene prodotta solo in territori al di sotto dei 330 metri sul livello del mare, in parte dei comuni in provincia di Bari, Brindisi, Foggia, Taranto e Barletta-Andria-Trani e nell'intera provincia di Lecce. I suoi grappoli non piuttosto grandi, sopra ai 300 grammi, il colore è giallo paglierino per le varietà Italia, Regina e Vittoria, nero vellutato intenso per la Michele Palieri e di un rosato dore' per la Red Globe.