Londra. Pensando alla sua terra martoriata dal terremoto vince l’oro olimpico. Questa è la storia di Jessica Rossi, 20 anni di Crevalcore, che ha dominato, sabato 4 agosto, la gara di tiro a volo trap stabilendo uno straordinario 99 su 100. Inutile dire che è record mondiale ed olimpico, nonché record mondiale junior, perché Jessica ha appena 20 anni e, quindi, non potrà che avere davanti a sé una straordinaria carriera. Mancavano ancora quattro piattelli e Jessica era già sicura del gradino più alto del podio. L’argento è andato alla russa Zuzana Stefecekova, che agli spareggi ha battuto la francese Delphine Reau, bronzo, mentre si ferma ai piedi del podio la bella gara dell’atleta di San Marino Alessandra.