Bagnacavallo (Ra). Parte martedì 7 agosto la prima edizione del Bagnacavallo Festival, rassegna culturale che si propone di offrire una serie di appuntamenti per l’estate e, nello stesso tempo, valorizzare le attività economiche bagnacavallesi.
Gli appuntamenti dell'edizione 2012 avranno come piatto forte la musica: diversi generi musicali nel corso del mese di agosto troveranno ospitalità in vari punti del centro storico bagnacavallese con concerti a partire dalle 21.30.
Si inizierà appunto martedì 7 agosto con l'Hot Boogie Trio, che proporrà un viaggio nella storia del boogie-woogie, dai classici ai maestri jazz presso il chiostro dell’ex convento di San Francesco, con la partecipazione dei migliori ballerini della scuola di ballo Other Swing di Sauro Dall’Olio e Mila Benghi.
Giovedì 9 agosto la Piccola Orchestra di Riola di Vergato, in provincia di Bologna, si esibirà in Fuori servizio, un concerto itinerante ispirato al repertorio tipico delle feste da ballo dell’alta montagna bolognese che partirà dal sagrato della chiesa di San Francesco per concludersi in piazza della Libertà.
Il cortile di Palazzo Vecchio accoglierà, martedì 21 agosto, il pianoforte di Alessandro Guidi, il clarinetto di Luca Calbucci e la voce narrante di Michele Antonellini in un Omaggio a Nino Rota. Dai ballabili del Gattopardo alla passerella di Otto e mezzo, dal tema del Padrino alla Dolce vita, da Rocco e i suoi fratelli all’immancabile Amarcord, il trio eseguirà alcune tra le colonne sonore più note della storia del cinema.
Il Bagnacavallo Festival si concluderà mercoledì 29 agosto nel cortile di casa Minguzzi, in via Matteotti 28, dove il soprano Maria Chiara Pizzoli e l'arpista Marianne Gubri si esibiranno in Isabella Colbran, la Musa, con un programma dedicato a Isabella Colbran, cantante, musa e moglie di Gioachino Rossini.
Per informazioni: associazione culturale Controsenso, tel. 0545/63002 – kontrosenso@virgilio.itbagnacavallofestival.wordpress.com