Riccione (Rn). Grandissima partecipazione sulla spiaggia della Perla Verde di piazzale Roma domenica 5 agosto 2012, per le finalissime del Campionato del Mondo Fpa di Frisbee Freestyle che ha visto la vittoria dei riminesi Claudio Clay Collerà insieme al giovanissimo Andrea Dini.
Portando in pedana la loro performance, i due hanno guadagnato il titolo massimo nella categoria Open Pairs. Secondo posto per il tedesco Christian Lamred in coppia con l’ungherese Balu Major e medaglia di bronzo per l’altra coppia italiana formata da Claudio Cigna e Marco Prati.
Grande sorpresa anche alla premiazione, quando sono stati rivelati agli atleti e al pubblico i trofei: si trattava di frisbee artistici realizzati appositamente per l'evento. Pezzi unici perché decorati da Alex e Sasha Mambelli, ma soprattutto perché ogni disco di plastica rappresentava un momento della storia agonistica di Clay Collerà che ha così voluto condividere la sua passione e le sue gioie con tutti gli atleti saliti sul podio donando i suoi frisbee storici.
La grande avventura riccionese si è chiusa ma l’organizzazione tiene a ringraziare quanti hanno reso possibile l’evento: tutte le istituzioni, e gli sponsor che hanno sostenuto questa manifestazione, i volontari che lavorando dietro le quinte hanno permesso che tutto funzionasse al meglio , grazie poi a tutti i freestylers che hanno partecipato al Campionato mondiale perché loro sono l’essenza di questo sport.