Marina di Ravenna. Il sindaco Matteucci si complimenta con il lavoro svolto dalle forze dell'ordine per contrastare lo spaccio di stupefacenti e lo sballo. Sono due fin'ora i locali denunciati perchè servivano alcol ai minori di 16 anni, mentre nella spiaggia sono scattate le manette per uno spacciatore. “Lo scorso inverno abbiamo concordato nel Comitato per l'Ordine Pubblico – spiega il sindaco di Ravenna- che repressione dello spaccio di droga e contrasto della somministrazione di alcol ai giovanissimi erano le due priorità per quest'estate. Ringrazio il colonnello De Masi e i suoi uomini per la determinazione con cui stanno portando avanti questi obiettivi. L'impegno contro lo sballo e' corale e coinvolge le famiglie, la scuola e anche le Forze dell'Ordine con iniziative come questa”.