Imola. Alcuni servizi sanitari dell'Ausl vedranno nella prossima settimana delle riduzioni di orari di accesso in occasione del ponte festivo compreso tra il patrono e Ferragosto.

  • Il Centro Screening Oncologici (Pap test, Mammografia e colon retto) resterà chiuso dal 6 al 18 agosto.
  • Consultorio Familiare, Pediatria di Comunità e Polo Formativo resteranno chiusi dal 13 al 18 agosto compresi
  • Ufficio Relazioni con il Pubblico, Centro Raccolta Sangue e Avis, Farmacia interna, Centro ausili, Day Hospital e Day Service polispecialistico, Ambulatori Oncologici, Genetica Medica, Distretto, Medicina Legale, Ufficio stampa resteranno chiusi nell’intera giornata di martedì 14 agosto.
  • Sportelli Unici Distrettuali del territorio (Cup Cassa, Anagrafe Assistiti, Ufficio Protesi), Sportello Libera Professione, Accettazione ricoveri e Ufficio cartelle cliniche, Direzione medica di Presidio, Medicina riabilitativa (Silvio Alvisi) resteranno aperti la mattina di martedì 14 (chiusura pomeridiana). Nel pomeriggio Il 14 agosto il CUP telefonico (848 831313 per Servizio Sanitario e 848 832323 per libera professione) chiuderà alle ore 13, mentre il 13 agosto (San Cassiano) e il 15 agosto osserverà la chiusura totale.
  • Gli ambulatori vaccinazioni dell’Area Igiene e sanità pubblica resteranno chiusi: martedì 14 agosto e nel solo pomeriggio di giovedì 16 ad Imola; giovedì 16 agosto a Medicina; venerdì 17 agosto a Borgo Tossignano e martedì 14 agosto a Borgo Tossignano. Pertanto, nella settimana di ferragosto, l’accesso diretto (senza prenotazione CUP) per vaccinazioni adulti è garantito ad Imola la mattina di giovedì 16 agosto dalle 8.30 alle 10.30.

Nel corso del mese di agosto, in particolare tra il 13 ed il 18, sono possibili alcune variazioni degli orari di accesso diretto (per visita urgente) agli ambulatori specialistici territoriali situati al piano primo della Palazzina Ex Lolli (Orl, dermatologia, odontoiatria) pertanto i pazienti sono pregati di telefonare al n. 0542 604236 per accordi sulla data e l’orario di accesso.
Infine, per quanto concerne l’attività di assistenza sanitaria di base (medici di famiglia, pediatri di libera scelta e medici di continuità assistenziale, si ricorda che nei prefestivi i medici e i pediatri di famiglia sono disponibili dalle 8 alle 10 del mattino. Nelle giornate e nelle fasce orarie di assenza del medico di famiglia e del pediatra di libera scelta i cittadini con bisogni sanitari di base (urgenti ma non gravi), sono invitati a rivolgersi a ambulatori di continuità assistenziale situati sulle quattro aeree principali del territorio (Imola, Medicina, Vallata del Santerno e Castel San Pietro Terme) piuttosto che al Pronto Soccorso, servizio deputato alle emergenze ed ai casi di media-alta gravità. Le situazioni non gravi potranno ottenere da questi ambulatori medici una risposta più rapida, ugualmente qualificata e totalmente gratuita per gli assistiti dell’Ausl di Imola. Come noto, infatti, al Pronto Soccorso si accede non per ordine di arrivo, ma per gravità della situazione clinica e i cittadini non esenti, in caso di accesso non appropriato, sono tenuti al pagamento del ticket.