Massa Lombarda (RA). Un evento da non perdere per gli amanti della buona cucina. Ritorna la “Sagra delle sfogline”, giunta alla sua 27ª edizione. Una festa, ma anche una competizione a colpi di mattarello, finalizzata a fare la sfoglia migliore che avrà il suo sbocco naturale nello stand gastronomico. Organizzata dalla Pro Loco, con il Patrocinio della Regione, della Provincia e del Comune, si svolgerà dal 23 al 29 agosto. Quando ormai per preparare la pasta si usano macchinari elettrici e anche le feste, in gran parte, devono cedere il passo ai prodotti fatti nei negozi o a livello industriale, la “Sagra delle sfogline” continua a proporre ai visitatori il sapore del cibo fatto a mano, la pasta tirata con il mattarello. I piatti dello stand gastronomico raccolgono, quindi,  il meglio della straordinaria tradizione culinaria romagnola: la piadina romagnola, i cappelletti di Romagna, i passatelli in brodo, le tagliatelle al ragù. Ed è proprio su queste ultime che si svolge la competizione tra sfogline e sfoglini, sì perché la sfida è aperta anche agli uomini. Vince chi, entro il tempo stabilito, stende col mattarello la sfoglia più belle e più grande, rigorosamente senza buchi.

Per il programma clicca qui >>>