Sasso Morelli (Imola). E’ giunta alla 22ª edizione la “Festa del Contadino” che si svolgerà sabato 1 e domenica 2 settembre nella frazione imolese. Tante le iniziative in programma nella due giorni: si va dal “Gran premio dei salumieri” al “Palio dei Pigiatori”, passando per la cultura con una mostra e un concerto lirico. Poi ancora giochi di piazza e la buona tavola. La manifestazione è organizzata dalla cooperativa agricola Clai, associata Confcooperative, con il patrocinio del Comune di Imola e la collaborazione della Banca di Credito Cooperativo Ravennate e Imolese e della Banca di Imola. Sasso Morelli è una frazione a circa 8 km. da Imola in direzione Massa Lombarda. La festa, che coinvolge tutti gli abitanti del luogo, è dedicata all'enogastronomia locale. Da non peerdere il “Palio dei Pigiatori” che vede uomini, donne e bambini sfidarsi a pigiare “a piede” le pregiate uve Doc in grandi tini di legno fra l'incitamento del pubblico. Altra competizione seguitissima è il “Gran Premio dei Salumieri” (domenica 2 settembre), dove artigiani da tutta la regione sono chiamati a competere nell'arte di affettare un salame in un tempo stabilito. Infine l'Albero della Cuccagna, alto 11 metri e spalmato di grasso, vedrà gareggiare squadre di quattro persone per la conquista dell'ambito premio. Completano l'intrattenimento spettacoli musicali e mostre culturali dedicate alla storia e alla tradizione del luogo.