Imola. Un concerto dedicato a Lucio Battisti si terrà venerdì 7 settembre, ore 21, in piazza Gramsci. L'idea, patrocinata dal Comune di Imola, è nata nella redazione di ImolaOggi, quotidiano telematico imolese dal 1997, con l'obiettivo di celebrare il più grande cantautore italiano. “Omaggio a Lucio Battisti” è il titolo della serata, che farà ritrovare l'atmosfera di quel periodo  della vita artistica del grande autore con la band “Innocenti evasioni''.
Ci sarà spazio anche per la solidarietà. In Italia, ogni anno, 60/70 mila persone vengono colpite da arresto cardiaco improvviso: circa una ogni 8 minuti. Per contrastare questa malattia, spesso basta un piccolo apparecchio: il defibrillatore automatico esterno il cui impiego, affidato anche a personale non sanitario, opportunamente istruito, nello spazio di brevissimi istanti può salvare la vita della persona colpita da ictus.
Nel Comune di Borgo Tossignano, esiste un solo presidio salvavita dotato di defibrillatore automatico esterno: l'ambulanza in servizio presso il presidio sanitario di Borgo.
La serata ''Omaggio a Lucio Battisti”oltre ad animare il centro storico di Imola, sarà anche dedicata alla solidarietà attraverso la raccolta fondi per il defibrillatore automatico esterno che verrà destinato al presidio salvavita di Borgo Tossignano. L'ingresso è libero e l'organizzazione offrirà a tutti gli intervenuti gelati e bomboloni.