Forlì. Il Comune di Forlì si è aggiudicato il primo premio nel “Campionato solare 2012” una competizione nazionale promossa da Legambiente, che mette a confronto i Comuni d’Italia sulla diffusione e sulla qualità del solare termico e fotovoltaico. Grazie a 664 mq di solare termico e 37 MW di pannelli fotovoltaici Forlì ha conquistato il podio più alto nella categoria “Grandi Comuni”, riservata alle città con oltre 100 mila abitanti.

Alla consegna avvenuta ieri a Roma è intervenuto anche il sindaco di Forlì Roberto Balzani che ha commentato: “il Campionato Solare “ha preso in considerazione, in particolare, le iniziative assunte su edifici pubblici, per la sostituzione di tetti con presenza di amianto. La nostra città attraverso Forlì Città Solare, una partecipata del Comune, ha avviato un'energica politica in questo campo. Il fatto di essere stati riconosciuti eccellenti da una prestigiosa realtà come Legambiente e' davvero un grande motivo soddisfazione e di orgoglio”.

A Forlì sono 13 gli impianti di solare termico collocati su strutture pubbliche come scuole, asili e centri sportivi, in grado di soddisfare l’intero fabbisogno di acqua calda sanitaria. Dei 1.091 impianti fotovoltaici, tra pubblici e privati, 562 sono quelli collocati su tetti e/o coperture per una potenza complessiva di 12,3 MW, 47 sono invece quelli collocati a terra con una potenza complessiva di 11,7 MW e 482 impianti per una potenza 12,9 MW catalogati come “altro”. In particolare sono 22 gli impianti fotovoltaici installati su strutture comunali per una potenza di 455 kW e 123 quelli realizzati, o in fase di realizzazione che riguardano la sostituzione delle coperture in eternit con impianti solari.