Imola. Il Movimento 5 Stelle rilancia sul tema della legalità e lo fa invitando l’ex magistrato Gherardo Colombo. L’incontro pubblico si terrà lunedì 10 settembre, ore 19, al centro sociale ”La Stalla” (via Serraglio 20/B) a Imola. Gherardo Colombo, attualmente ritiratosi dal servizio, è divenuto famoso per aver condotto o contribuito a inchieste celebri quali la scoperta della Loggia P2, il delitto Giorgio Ambrosoli, Mani pulite, i processi Imi-Sir/Lodo Mondadori/Sme. Inizia nel 1989 la sua attività di pubblico ministero presso la Procura della Repubblica di Milano. Fondamentale il suo contributo alle indagini e ai processi nell'ambito dell'operazione Mani pulite.
Nel marzo del 2005 è stato nominato Consigliere presso la Corte di Cassazione. A metà febbraio del 2007, in casuale coincidenza dello scadere del 15º anno dall'inizio dell'inchiesta Mani pulite, comunica le sue dimissioni da magistrato con lettera al Consiglio superiore della Magistratura ed al ministero della Giustizia.
Da allora si impegna nell'educazione alla legalità nelle scuole, attraverso incontri con studenti di tutta Italia, e proprio per tale attività ha ricevuto il Premio nazionale “Cultura della Pace 2008”. Nel settembre 2009 viene nominato presidente della casa editrice Garzanti Libri. È membro Onorario del Comitato scientifico d'Onore della Fondazione Rachelina Ambrosini. Il 5 luglio 2012 viene eletto nel Cda della Rai.