Imola. “Tempo di cooperazione. 7 settimane per 7 principi” è lo slogan delle iniziative per l’anno internazionale della cooperazione. Il principio della terza settimana, “Partecipazione economica dei soci”, trova la sua declinazione con una serie di eventi. Il primo “Cooperazione a tavola” vede il coinvolgimento dei ristoranti dell’Arialco, in collaborazione con il Coordinamento delle cooperative imolesi. Verranno proposti i menù della cooperazione: lavoro, relazioni, rappresentanza all’insegna della tradizione enogastronomica locale. Lunedì, martedì, mercoledì e giovedì dal 18 settembre all'11 ottobre nei ristoranti “E Parlamintè”, Osteria del Vicolo Nuovo, Naldi, “La Volta” sarà possibile trovare menù a tema conditi con pagine della cooperazione vissuta: testimonianze e letture di vicende, personaggi e
aneddoti, tratti dalla storia passata delle cooperative imolesi. Su richiesta potranno essere organizzate serate da cooperative del territorio e dal Coordinamento delle cooperative imolesi per condividere a tavola aneddoti e pagine di storia cooperativa nei tredici ristoranti dell'Arialco.

In questa terza settimana si parlerà anche di sicurezza stradale e mobilità sostenibile.  “Sicurstrada Live”, l’iniziativa proposta da Fondazione Unipolis e Unipol fa tappa ad Imola il 14 e 15 settembre all’Ipercoop di viale Amendola.
Sarà l’occasione per fare il punto sulle iniziative in questo campo, alla luce dell’impegno portato avanti nel tempo dall’Amministrazione comunale e dalla Polizia municipale insieme alle scuole, alle famiglie e alle associazioni di volontariato, ma può anche essere un’opportunità per rilanciare con forza quelle attività, come l’educazione stradale nelle scuole primarie, che nel 2011 hanno segnato un ridimensionamento preoccupante. In questo contesto, la Fondazione Unipolis e Unipol, con il progetto Sicurstrada, sviluppano il loro impegno per far crescere la cultura della sicurezza stradale mettendo al centro gli utenti più deboli della strada: pedoni e ciclisti. I più esposti, cioè, ai rischi di un traffico sempre più congestionato, che soffoca le città e i loro abitanti. Infatti, parlare oggi di sicurezza stradale significa affrontare, in primo luogo, i problemi di una mobilità sostenibile e di un nuovo assetto urbano.
In particolare, sabato 15 settembre, ore 17.30, nella Galleria commerciale (di fronte all’entrata dell’Ipercoop), si svolgerà una iniziativa patrocinata dal Comune di Imola, realizzata  insieme a Coop Adriatica, Fondazione Ania per la sicurezza stradale, Asaps (Associazione sostenitori amici della polizia stradale), Assicoop Imola ed in collaborazione con Auser, Centro Leonardo, Igd, sul tema: “Sicurezza stradale e mobilità sostenibile ad Imola”.  
Il 15 sarà anche una giornata dedicata agli amici dell’uomo, con l’Open day al canile di Imola organizzato dalla cooperativa Coala (15 settembre).
Gran chiusura sabato 15 della terza settimana dei principi cooperativi con la festa in piazza Matteotti a Imola offerta dalla Bcc ravennate e imolese. Sul palco il concerto di  Antonella Ruggiero.