Siamo alla terza edizione della rievocazione storica della 200 Miglia di Imola, 40 anni fa Paul Smart, in sella ad una Ducati 750, vinceva la prima edizione, quest'anno accanto alle prove libere, alle parate, a tutte le immagini che caratterizzano questo evento la pista di Imola vedrà scorrere di nuovo le ruote delle moto storiche per una vera gara della durata di 4 ore nel pomeriggio di sabato 22.

Molti i nomi dei piloti presenti a questa edizione, primo tra tutti quello di Luca Cadalora, tre volte Campione del Mondo nella 125 e nella 250, vestirà i colori della Yamaha e presenterà la YZR 500 con la quale Eddy Lawson conquistò il titolo iridato. L'ex pilota modenese sarà comunque in buona compagnia: sono annunciate le presenze di molti piloti rimasti nel cuore degli appassionati, da Loris Capirossi in sella ad una Ducati come Paul Smart, vincitore della prima edizione, quanrant'anni fa.

 Roberto Gallina, Gianfranco Bonera, Virginio Ferrari, Loris Reggiani, Fausto Gresini sono solo alcuni dei grandi piloti di ieri che saranno presenti alla 200 Miglia Revival 2012, Ducati presenterà una esclusiva panoramica delle sue moto che per una volta saranno fatte uscire dalle sale del suo museo a Borgo Panigale.

Ma l'evento clou sarà comunque la gara che vedrà la spettacolare partenza a spiga di una volta, con le moto in linea sorrette da un meccanico e i piloti pronti alla partenza, di fronte, dall'altra parte della pista.

Un'occasione unica, quindi, per chi ama le moto e le competizioni, quella che l'Autodromo Enzo e Dino Ferrari offrirà dal 21 al 23 settembre 2012, un'occasione da non perdere…

Paolo Bastoni – www.motoinmoto.info

Il video dell'edizione 2011