Il Circolo Scherma Imola di nuovo in prima linea nelle scuole elementari con l’ormai consolidato Progetto Scuole, un corso di avvicinamento alla scherma il cui scopo è quello di far conoscere  questo sport ai bambini dalla prima alla quinta elementare, farli divertire e appassionare, grazie alla partecipazione di tecnici competenti. Da lunedì 15 ottobre, fino a febbraio, Filippo Polgrossi, coordinatore del progetto, Giulia Cani e Marco Ottaviani saranno impegnati con le tante scuole elementari che hanno aderito all'iniziativa: Montebello, Carducci, Rodari, Zolino, Pedagna, Sante Zennaro e Giovanni Bosco.
Il progetto, giunto alla VII edizione, è già stato presentato in molte scuole di Imola e dintorni e sarà diviso in due cicli: il primo ciclo, utile all’apprendimento degli elementi base della scherma, è pensato per le classi prime e seconde, il secondo ciclo, invece, è indirizzato alle classi terze, quarte e quinte, che si cimenteranno in veri e propri assalti e percorsi a staffetta.
Per le classi prime e seconde, il progetto si articolerà in tre unità, durante le quali saranno proposte svariate esercitazioni in forma ludica, prestando particolare attenzione agli aspetti coordinativi tipici della motricità di base. Per le altre classi il progetto sarà sempre articolato in tre lezioni, volte in questo caso all'apprendimento di tecniche e concetti più propriamente schermistici, e i bambini potranno cimentarsi in assalti a tema. Solo per le classi terze è previsto un quarto incontro: martedì 26 febbraio 2013 sarà organizzata presso il Pala Ruggi di Imola la manifestazione Olimpiadi della Scherma, che l’anno scorso ha riscosso grandissimo successo tra i giovanissimi. Gli allievi delle classi terze, di tutti gli Istituti Scolastici che hanno aderito al Progetto Scuole, si cimenteranno in un percorso motorio associato a una piccola gara tra le diverse classi.